rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Buttapietra / Piazza Roma

Buttapietra, due cani maltrattati sono stati affidati alle cure della Lav

I due animali sono stati sequestrati dai carabinieri forestali. L'indagine era partita dalla segnalazione dei vicini di casa del padrone

L'indagine era partita la scorsa estate quando i vicini di casa di un residente di Buttapietra avevano segnalato le pessime condizioni in cui custodiva i suoi animali. L'uomo aveva due cani e tre mucche, i quali sono stati sottoposti a maltrattamenti.

Per questo i carabinieri forestali hanno avuto il via libera da parte del pubblico ministero per il sequestro dei cani, temporaneamente affidati alla Lav, come riportato su TgVerona.

I due cani erano tenuti sempre legati con la catena in giardino, non avevano un riparo e non ricevevano cure e attenzioni. Uno dei due era anche cieco ed entrambi sono risultati denutriti perché vivevano solo a pane ed acqua.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buttapietra, due cani maltrattati sono stati affidati alle cure della Lav

VeronaSera è in caricamento