Cronaca Legnago / Corso della Vittoria

Butta giù il vetro dell'auto, ruba il portamonete e scappa ma i carabinieri lo arrestano

Le continue segnalazioni dei cittadini di Legnago, hanno portato i militari ad avviare un servizio specifico per contrastare questi continui furti e i frutti non hanno tardato ad arrivare

Continue segnalazioni giunte ai carabinieri di Legnago, lamentavano numerosi furti ai danni di automobili. Nei parcheggi, nelle piazze, durante il mercato settimanale e perfino al cimitero, i veicoli venivano presi di mira da alcuni malviventi che li forzavano per rubare ciò che trovavano all'interno. Così i militari hanno deciso di avviare un servizio di contrasto contro questi reati, che ha dato subito i frutti sperati. 

Ieri mattina è stato colto in flagrante F.M., classe 1991 e di etnia nomade. Sotto lo sguardo di una pattuglia, il giovane ha sfondato il vetro di un'auto per rubare il portamonete presente nel vano portaoggetti e poi si è dato alla fuga. I militari però lo hanno bloccato immediatamente e arrestato. 
Portato questa mattina davanti al giudice Cristina Angeletti per l'udienza di convalida, il 24enne ha provato a giustificarsi dicendo che si trattava della prima volta, nonostante sia pregiudicato per reati simili. Il ragazzo in ogni caso dovrà giustificare le proprie azioni all'udienza che si terrà il 9 settembre. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Butta giù il vetro dell'auto, ruba il portamonete e scappa ma i carabinieri lo arrestano

VeronaSera è in caricamento