menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bus ungherese, il Comitato: "Corresponsabilità del gestore del tratto di A4"

Il team di esperti interpellato dall'Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus, avanza una nuova ipotesi sul tragico incidente del 20 gennaio e sulle cause dell'incendio al pullman

Sul tragico incidente avvenuto in autostrada il 20 gennaio, nel quale hanno perso la vita 16 persone, sta indagando anche un team di esperti per conto del "Comitato Incidente A4 - Verona est", istituito dall'Associazione Familiari e Vittime della Strada basta sangue sulle strade Onlus. L'obiettivo è quello di ricostruire la dinamica del sinistro che ha visto il pullman su cui viaggiavano 56 persone di nazionalità ungherese andare contro un pilone dell'Autostrada A4, innescando l'incendio che ha determinato la morte di tanti innocenti.

"Da una ricostruzione fotografica in nostro possesso sembrerebbe che - fanno sapere dall'associazione -, oltre al probabile colpo di sonno del conducente, via sia una corresponsabilità dell'ente gestore dell'Autostrada A4, per via del guard rail non sufficientemente adatto ad assorbire l'urto di un pullman. Il mezzo, infatti, sarebbe finito contro la barriera che, non essendo adeguata a sostenere il peso del pullman, non avrebbe svolto correttamente il compito per cui è progettata. Nell'uscire di strada il pullman avrebbe trascinato con sé anche tre pali della pubblica illuminazione posti a pochi centimetri dalla carreggiata, (altro elemento la cui idoneità è da verificare) che potrebbero aver generato l'incendio fatale per i ragazzi".

Nei giorni scorsi intanto, le indagini delle forze dell'ordine hanno escluso l'ipotesi del guasto tecnico del mezzo e l'autista, che si trova ancora ricoverato all'ospedale di borgo Trento, è stato iscritto nel registro degli indagati per il reato di omicidio stradale

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento