Cronaca Centro storico / Corso Cavour

Autobus gratuiti anche oggi per contrastare l'inquinamento dell'aria in città

Prosegue anche nella giornata di oggi domenica 20 dicembre l'iniziativa che consente di poter usufruire dei mezzi pubblici a titolo gratuito, incentivando così le persone a lasciare a casa i propri mezzi inquinanti

Prosegue anche nella giornata di oggi domenica 20 dicembre, l'iniziativa partita ieri che prevede la possibilità di utilizzare gli autobus di città e provincia gratuitamente, nel tentativo di contrastare il problema dilagante dello smog. Si tratta di un provvedimento resosi necessario dal costante aumento di polveri sottili nell'aria e che pare essere comunque efficace ed apprezzato dai cittadini sotto molti punti di vista.

Sono infatti numerose le persone che ieri hanno rinunciato ad utilizzare la propria auto per spostarsi con i mezzi pubblici gratuiti nella loro quasi totalità. Restano infatti a pagamento i bus navetta speciali per trasferirsi dal parcheggio Centro e dalla Fiera a piazza Brà, oltre che quelli che conducono dalla stazione dei treni all'aeroporto.

Il plauso all'iniziativa proviene un po' da tutte le parti, così come riferito anche da alcuni intervistati da parte dell'Arena: "A me non cambia nulla perché ho l'abbonamento. Ma trovo che sia una scelta intelligente oltre che educativa: se le persone, provandolo, capiscono quanto è semplice spostarsi con i mezzi pubblici, inizieanno a utilizzarlo abitualmente", o ancora aggiunge un altro passeggero "È un'ottima iniziativa, sia per contrastare lo smog che per il traffico. Non ho notato più gente rispetto al solito ma se verrà ripetuta penso che gli utenti aumenteranno".

Qualcuno tuttavia ignaro dell'iniziativa ha comunque pagato il biglietto, cosa che non sarebbe nemmeno dovuta essere possibile, dato che le obliteratrici avrebbero dovuto essere spente, ma da parte di Atv ammetto che potrebbe esserci stata qualche eccezione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autobus gratuiti anche oggi per contrastare l'inquinamento dell'aria in città

VeronaSera è in caricamento