menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Burundi, rapina a missionari ucciso volontario veronese

Burundi, rapina a missionari ucciso volontario veronese

Burundi, rapina a missionari ucciso volontario veronese

Francesco Bazzani, 59enne originario di Cerea, ha perso la vita durante l'assalto dei malviventi

Una suora croata, madre Lukrecija Mamic, e un volontario italiano, Francesco Bazzani, 59enne originario di Cerea, sono stati uccisi ieri a Kiremba, nel sud-ovest del Burundi. Lo riferisce alla Misna, agenzia stampa online internazionale che si avvale della collaborazione dei missionari, padre Michele Tognazzi, missionario Fidei donum raggiunto telefonicamente a Kiremba. Un'altra suora, l'italiana Carla Brianza, originaria della provincia di Brescia, è stata ferita ed è stata operata nella notte. E' fuori pericolo.

"Due uomini armati - ha raccontato alla Misna padre Michele - sono entrati nella casa delle Ancelle della Carità, la congregazione delle due religiose, con lo scopo di mettere a segno una rapina. Hanno ucciso la suora croata, quindi si sono impossessati dell'auto e sono fuggiti, trascinando a bordo suor Carla e Francesco, volontario originario dell'associazione Ascom di Legnago".

Temendo di essere catturati dalla polizia, che li stava inseguendo, gli aggressori hanno fermato l'auto e fatto scendere i due ostaggi: "Francesco è stato ucciso a bruciapelo - ha proseguito padre Michele - suor Carla è riuscita invece ad afferrare con le mani la canna del fucile che gli era stato puntato contro. Un gesto che ha recuperato secondi preziosi e ha contribuito a salvarle la vita, perché a quel punto l'aggressore per liberarsi dalla presa ha usato un coltello, colpendole le mani e allontanandosi quindi insieme al complice". Le vittime lavoravano all'ospedale di Kiremba, che è finanziato dalla diocesi di Brescia. Bazzani si occupava in particolare del settore amministrativo. I killer sono riusciti a fuggire. La Farnesina conferma l'irruzione e la tragica notizia.

Nella foto le due vittime: Francesco Bazzani e madre Lukrecija Mamic.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento