Scoperto a cacciare uccelli utilizzando delle reti, bracconiere finisce nei guai

I militari della stazione carabinieri Forestale di Tregnago lo hanno colto in flagranza di reato nelle campagne di Badia Calavena, dopo giorni di appostamenti e ora rischia fino ad un anno di carcere o una multa da 774 a 2.065 euro

Dopo giorni di appostamenti nelle campagne del comune di Badia Calavena, i militari della stazione carabinieri Forestale di Tregnago hanno colto in flagranza un agricoltore della zona che, dopo aver posizionato tra gli alberi una rete di circa nove metri quadrati, era intento a raccogliere i frutti della caccia abusiva, frutti costituiti da alcuni esemplari di pettirosso e cinciallegra che, rimasti imprigionati nelle maglie della rete, erano morti di fame.
La rete e l’avifauna sono stati sottoposti a sequestro e l’agricoltore ora dovrà rispondere del reato di “uccellagione”, che comporta la pena dell’arresto fino ad un anno o dell'ammenda da 774 a 2.065 euro.

La legge n.157 del 1992 distingue l’uccellagione, che a norma dell’art. 3 è sempre vietata, dall’attività venatoria che è consentita se è esercitata nei tempi e nei modi previsti.
Tale modalità di prelievo venatorio è, quindi, particolarmente insidiosa in quanto idonea alla cattura, in via permanente, di un numero indiscriminato di esemplari, con possibilità di colpire anche uccelli per i quali la caccia non è in alcun modo consentita, come nel caso in questione.

Potrebbe interessarti

  • Piscina interrata: ecco la guida che vi svelerà tempi e costi

  • Da borgo Roma parte l'approccio multidisciplinare ai disturbi motori funzionali

  • Formiche in casa? Ecco la guida che vi aiuterà a liberarvene

  • Labbra sensuali e carnose: ecco i rimedi naturali per un super effetto volume

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Veronese: muore dopo un incidente stradale in scooter

  • Cade dalla bici dopo essere arrivato al lavoro e muore davanti al padre

  • Poiano, uomo perde le vita in via Fincato nello scontro tra un'auto e una moto

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 14 al 16 giugno

  • Rientra in hotel ubriaco, sbaglia stanza e picchia l'uomo che la occupa

  • Mamma dimentica le chiavi: bimbo di un solo anno resta chiuso in auto

Torna su
VeronaSera è in caricamento