Cronaca Bovolone / Via Giuseppe Garibaldi

Esplode palazzina a Bovolone, l'occupante salvo per miracolo

Alle origini della detonazione ci sarebbe una fuga di gas. L'unico inquilino della casa, che al momento dello scoppio dormiva, è riuscito a fuggire dalle macerie fiammeggianti da solo

Notte di paura a Bovolone, dove la calma della tarda sera è stata squarciata da una tremenda esplosione. Erano le 11 di ieri sera, infatti, quando una palazzina di via Garibaldi, in pieno centro, è stata devastata da una forte detonazione, cui hanno rapidamente seguito violentissime fiamme. In pochi attimi soggiorno e cucina dell'appartamento che è stato l'epicentro del disastro sono stati divorati dall'incendio me, fortunatamente, i danni si sono limitati a oggetti e immobili: il 40 enne che abita nella casa in questione, infatti, si è salvato quasi per miracolo.

ATTIMI DI PAURA – Stando a quanto ha raccontato ai vigili del fuoco e ai carabinieri prontamente giunti sul luogo dell'incidente, l'uomo al momento dello scoppio stava dormendo nella camera da letto. A segnalare per primo l'accaduto sembra essere stato invece un ragazzo che, al momento del botto, stava passeggiando lungo la strada. Temendo che potesse esserci qualcuno ancora intrappolato tra le macerie fiammeggianti il giovane si è immediatamente fiondato su per le scale della palazzina, cercando di sfondare la porta dell'appartamento, senza riuscirci. Rimasto ferito nel tentativo, il giovane ha dovuto allontanarsi, ma fortunatamente il 40 enne è a sua volta sceso in strada poco dopo, in evidente stato confusionale. Interrogato dalle forze dell'ordine, l'uomo ha spiegato di essere stato svegliato dal botto e di essere quindi corso subito fuori.

FUGA DI GAS – I vigili del fuoco hanno impiegato diverso tempo a mettere in sicurezza l'edificio, che comunque resta catalogato come non agibile. Secondo i primi accertamenti l'esplosione sarebbe stata provocata da una fuga di gas dovuta probabilmente a un malfunzionamento di un boiler situato in cucina. Ma rimane ancora da chiarire cosa possa aver innescato l'esplosione. All'interno dell'appartamento non è rimasto nulla, ma al momento i militari credono che l'innesco possa essersi sviluppato dal motorino del frigorifero.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplode palazzina a Bovolone, l'occupante salvo per miracolo

VeronaSera è in caricamento