rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Centro storico / Via Rosa

Botteghe Storiche. Regolamento più elastico per chi vuole ottenere il titolo

Con le modifiche apportate i benefici verranno concessi anche agli esercizi che hanno trasferito la loro sede in un qualsiasi punto del territorio comunale dimostrando di trattare il medesimo genere merceologico e di trasferire le insegne

Su proposta dell’assessore alle Attività economiche Marco Ambrosini la Giunta comunale ha approvato giovedì la modifica di alcune disposizioni relative all'acquisizione del titolo di ‘Bottega Storica’, in caso di trasferimenti di sede dell'attività e del numero dei riconoscimenti rilasciabili al di fuori della 1ª Circoscrizione.
“Il Regolamento per la tutela e la valorizzazione delle Botteghe storiche del Comune di Verona prevede che vengano premiati e sostenuti economicamente, attraverso una serie di agevolazioni in materia di imposte locali (TARI, IMU e imposta sulla pubblicità), i negozi, gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande (bar e ristoranti) e le imprese artigiane che possiedano determinati requisiti riferiti all'anzianità nella conduzione e al pregio architettonico o interesse storico” spiega l’assessore Ambrosini.

Con le modifiche apportate al Regolamento il riconoscimento del titolo di Bottega Storica ed i relativi benefici verranno concessi anche agli esercizi che hanno trasferito la loro sede in un qualsiasi punto del territorio comunale dimostrando, nel caso di esercizi che richiedano il titolo di Bottega Storica per anzianità, di trattare il medesimo genere merceologico e, nel caso di titolo per pregio, di trasferire le insegne o gli elementi determinanti per il conseguimento del titolo, dalla sede originaria al nuovo locale. È stato inoltre stabilito l’innalzamento da 50 a 75 del numero dei riconoscimenti nelle aree al di fuori del centro storico.
“Con queste modifiche – conclude Ambrosini - il regolamento viene quindi reso più elastico, per andare incontro alle richieste delle Botteghe Storiche che spostano la loro sede, ed allargato per dare la possibilità ad un più ampio numero di esercizi di ottenere il titolo”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botteghe Storiche. Regolamento più elastico per chi vuole ottenere il titolo

VeronaSera è in caricamento