Borgo Roma e Golosine, 10 locali controllati. Diverse sanzioni e denunce

Polizia e un'unità cinofila della Guardia di Finanza hanno passato al setaccio dieci esercizi pubblici di via Centro, via Molinara, via Gaspare del Carretto e via Roveggia

Dalle 19 di ieri sera e fino a tarda notte, la polizia di Verona ha svolto controlli a tappeto a Borgo Roma e Golosine. Agenti delle Volanti, della Polizia Amministrativa, dal Reparto Prevenzione Crimine e un'unità cinofila della Guardia di Finanza hanno passato al setaccio dieci esercizi pubblici di via Centro, via Molinara, via Gaspare del Carretto e via Roveggia.

L'attività svolta ha consentito di identificare e controllare più di 150 persone, di cui 69 extracomunitarie e 60 pregiudicate. Tra queste, un veronese di trentuno anni è stato accompagnato in questura per essere identificato poiché sprovvisto di documento d'identità. In seguito è stato poi denunciato per minaccia a pubblico ufficiale e sanzionato perché colto in luogo pubblico in stato di manifesta ubriachezza.

All'interno di uno dei bar sottoposti a controllo, uno straniero di nazionalità marocchina è stato trovato in possesso di un coltello pieghevole di una lunghezza complessiva di 15 centimetri e, per questo motivo, deferito all'autorità giudiziaria.

Fondamentale poi è stato il cane antidroga che, all'interno di un locale, ha individuato un nigeriano di 24 anni in possesso di un involucro contenente 1,23 grammi di marijuana. Al giovane è stato contestato l'illecito di detenzione di sostanze stupefacenti ed è stato sanzionato.

Dai controlli effettuati negli esercizi pubblici sono infine emerse alcune violazioni di tipo amministrativo che la Polizia Amministrativa della Questura provvederà a notificare nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva il maltempo in Veneto, pioggia e neve: "Stato di attenzione" della protezione civile

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

  • Ladri acrobati si arrampicano fino al quinto piano e svaligiano l'appartamento

  • Braccato dai carabinieri per il tentato omicidio della fidanzata, si dà fuoco

  • Folle inseguimento, poi fuga a piedi: carabinieri sulle tracce di una banda di ladri

  • Vivevano alle spalle della coppia e facevano prostituire la donna: arrestati

Torna su
VeronaSera è in caricamento