Covid a Verona, i numeri migliorano ancora ma si continua a morire

I morti per coronavirus nella provincia scaligera sono saliti a 463, di cui 394 deceduti in ospedale. Nel frattempo però i positivi e i ricoverati calano e crescono i negativizzati

Foto di repertorio

La Regione Veneto ha diffuso il secondo bollettino della giornata di oggi, 8 maggio, sull'emergenza coronavirus. Il primo era aggiornato alle 8 di questa mattina. Il secondo aggiornamento è delle 19. In undici ore, qualche dettaglio è cambiato, ma non l'andamento generale. Un andamento positivo sia in regione che in provincia di Verona perché cala il numero dei cittadini attualmente positivi a Covid-19 e di quelli ricoverati in ospedale.

CASI POSITIVI AL CORONAVIRUS. Sono 31 i nuovi tamponi positivi individuati in tutto il territorio regionale. Il numero totale è salito a 18.649, ma di questi solo 5.979 è attualmente positivo. I restanti 11.029 sono negativizzati, ma è cresciuto anche il dato dei deceduti fino a 1.641.
Nella provincia di Verona, i 5 nuovi casi ha portato il totale a 4.922. Dai 2.219 attualmente positivi al coronavirus di questa mattina si è scesi a 2.142 di questa sera. I negativizzati sono saliti a 2.317, mentre i morti per coronavirus nel Veronese sono 463, di cui 394 deceduti in ospedale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

RICOVERATI COVID IN OSPEDALE. Il dato dei ricoverati risente della nuova modalità di conteggio imposta a livello nazionale, come spiegato dal presidente della Regione Luca Zaia. Nel dato ufficiale dei malati Covid in ospedale devono essere inclusi solo i positivi. Nelle statistiche ufficiali non saranno più presenti, dunque, i pazienti negativizzati ma ancora in ospedale. Nel bollettino regionale, comunque, la loro presenza viene recuperata con una nota. Ufficialmente, i pazienti Covid negli ospedali veneti sono 446 in area non critica e 42 in terapia intensiva. A questi però vanno aggiunti i ricoverati negativizzati: 302 in area non critica e 38 in terapia intensiva. Il totale mostra comunque una diminuzione di 42 pazienti nelle aree non critiche.
Il dato dei ricoverati negativizzati fornito dalla Regione è complessivo e non è suddiviso tra le varie strutture ospedaliere. Significa che per la provincia di Verona è disponibile solo il numero dei ricoverati ancora positivi a Covid-19, numero quindi incomparabile con quello di questa mattina che ancora incorporava i ricoverati negativizzati. Negli ospedali veronesi ci sono 158 pazienti Covid nei reparti non critici: 8 a Borgo Roma, 9 a Borgo Trento, 10 a Legnago, 7 a San Bonifacio, 68 a Villafranca, 18 a Marzana, 16 a Bussolengo, 13 a Negrar, 9 a Peschiera. Nelle terapie intensive, invece, i pazienti Covid sono 16: a Borgo Trento 6, a Legnago 1, a Villafranca 5, a Negrar 3 e a Peschiera 1.

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni in Veneto: come si vota? Dal voto disgiunto alle preferenze, tutte le informazioni

  • I supermercati più convenienti? Primeggia il Triveneto, ecco quali sono a Verona

  • Elezioni del 20 e 21 settembre 2020: come si potrà votare e per cosa

  • A Verona un nuovo decesso e altri 35 casi positivi: tutti i Comuni di appartenenza

  • Zaia ha anche un lista tutta sua, ecco i candidati in provincia di Verona

  • Elezioni regionali, suppletive e referendum costituzionale: seggi aperti in Veneto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento