Maxi operazione antidroga nei locali e giardini da parte della polizia

Sono state controllate ben 868 persone e sequestrati diversi quantitativi di stupefacenti

Una maxi operazione della polizia di Stato contro lo spaccio di droga ha visto coinvolti numerosi bar e locali di Verona, oltre ai giardini pubblici ed altri luoghi di aggregazione dei giovani.

Sono ben 868 le persone che sono state controllate, una di queste è stata arrestata per detenzione di droga ai fini di spaccio e un’altra risulta invece essere indagata a piede libero. Vari quantitativi di sostanze stupefacenti sono inoltre stati sequestrati dagli agenti della Squadra mobile della Questura che hanno svolto il servizio.

In particolare, la polizia ha battuto al tappeto sette esercizi pubblici tra Borgo Roma e il quartiere di Montorio, dove peraltro sono emerse anche diverse violazioni di tipo amministrativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • La vera storia di Santa Lucia, secondo la leggenda nata a Verona

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

  • Nasce il nuovo polo logistico del Gruppo Veronesi: 200 i lavoratori impiegati

Torna su
VeronaSera è in caricamento