Blitz dei carabinieri in una casa di Minerbe: due arresti per droga

Dopo aver notato un certo via vai di persone dall'abitazione, è scattato il controllo conclusosi con l'arresto di due cittadini marocchini e la segnalazione in Prefettura di altrettanti "clienti"

Era da qualche giorno che i carabinieri della stazione di Minerbe avevano notato un insolito via vai di persone, perlopiù ragazzi, che si recavano in una casa di via Trieste a Minerbe, per poi uscire poco dopo.

Sono quindi iniziati dei servizi in borghese di osservazione ed infine ieri, venerdì 21 luglio sul tardo pomeriggio, è scattato il blitz dei militari della locale stazione, i quali hanno infatti bloccato due "clienti" che erano da poco usciti dall'abitazione trovandoli in possesso di 1,3 grammi di cocaina e 1,6 grammi di hashish (i due giovani sono poi stati segnalati alla Prefettura).

Subito dopo è stata effettuata una perquisizione domiciliare presso l'abitazione di B.C., marocchino classe 1977 residente a Minerbe, con precedenti di polizia e H.A., marocchino classe 1997 anch'egli residente in paese. Entrambi sono stati tratti in arresto poiché nell'abitazione dei due uomini sono stati trovati 4 grammi di cocaina e 16 grammi di hashish.

I due magrebini sono quindi stati trattenuti presso le camere di sicurezza della compagnia di Legnago e questa mattina sono stati condotti al Tribunale di Verona dove il giudice ha convalidato gli arresti, disposto la presentazione quotidiana ai carabinieri di Minerbe per il più grande e rinviato il loro processo a novembre.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va in fiera a gustarsi un risotto. Al ritorno non trova più due portiere

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 20 al 22 settembre 2019

  • Tocca il cordolo in moto, cade e muore: la stanchezza la possibile causa

  • Sfonda la recinzione stradale con un camion e vola per 7 metri dal ponte di viale delle Nazioni

  • Capelli neri, occhi marrone, Mister Italia 2019 è Rudy El Kholti ed è di Zevio

  • Forti temporali attesi sul Veneto e scatta ancora lo "stato di attenzione"

Torna su
VeronaSera è in caricamento