menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Blitz della polizia, sequestrate armi a una gang di bikers

Blitz della polizia, sequestrate armi a una gang di bikers

Blitz della polizia, sequestrate armi a una gang di bikers

Le perquisizioni nelle abitazioni degli Unknownbikers hanno rivelato un arsenale di armi

La polizia ha denunciato 14 bikers del gruppo motociclistico 'Unknownbikers' per violenza privata, lesioni personali e danneggiamento in concorso.

Gli uomini della squadra mobile hanno eseguito numerose perquisizioni nei confronti di motociclisti sospettati di aver partecipato all'aggressione, la sera del 30 marzo scorso, nei confronti del proprietario di un bar in Borgo Roma, a Verona, noto come esponente di spicco del rivale gruppo motociclistico scaligero "Outlaws".

Nel corso delle perquisizioni personali e domiciliari a carico dei componenti del gruppo, oltre alla loro sede "Club house" di Forte Chievo, fatte con il supporto delle squadre mobili di Mantova e Trento, di due equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine del Veneto e di unità cinofile di Padova, sono stati sequestrati sfollagenti metallici retrattili di tipo telescopico, noccoliere 'tirapugni', coltelli a serramanico, coltelli da caccia, catene, spray irritanti, storditori elettrici, mazze da baseball e pistole ad aria compressa, fedeli riproduzioni di armi vere, alle quali era stato tolto il previsto tappo rosso. Ritirata a titolo cautelativo anche una pistola revolver 357 Magnum mod. 'Ruger' con canna da 4 pollici fornita di munizioni, che uno degli indagati deteneva regolarmente presso la propria abitazione.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento