menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il materiale sequestrato dai carabinieri nell'operazione

Il materiale sequestrato dai carabinieri nell'operazione

Blitz in una casa di borgo Trento, spuntano soldi e cocaina: giovane arrestato

La perquisizione d'iniziativa dei carabinieri di Verona è scattata nella serata di mercoledì. A finire in manette è stato un 29enne, che si ritiene vendesse droga nella zona

È scattata nellla serata di mercoledì, una perquisizione domiciliare di iniziativa da parte dei carabinieri della stazione di Verona Principale, nei confronti di un giovane domiciliati nel quartiere cittadino di borgo Trento. 

Ai militari infatti era arrivata la notizia che un giovane vendeva cocaina nella zona ed una volta individuato, ed eseguiti gli accertamenti preliminari, è stata perquisita la sua abitazione, dove sono stati rinvenuti 34 grammi di coca, 4600 euro in contanti, un bilancino di precisione ed una considerevole quantità di sostanza da taglio.
K.E., 29 anni, è stato dunque arrestato. Successivamente il giudice ha convalidato il provvedimento e disposto la misura cautelare dell'obbligo di dimora nel comune di Verona, con il divieto di uscire di casa durante la notte. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento