Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca Piazza Calderini

Illuminazione pubblica spenta a Torri del Benaco per la prima Black Night

A partire dalle 22.30 di sabato, il centro storico sarà illuminato da candele, luna e fiaccole, con alcuni robot che coloreranno l'atmosfera con i loro laser, mentre diverse situazioni musicali si terranno in altrettanti punti del paese

Romantica, emozionante, divertente: sabato sera, a Torri del Benaco andrà in scena la prima Black Night. A partire dalle 22.30, l’illuminazione pubblica sarà spenta, nelle vie e nelle piazze del paese, e così il centro storico sarà illuminato dalla luna, dalle fiaccole e dalle candele. Un’atmosfera unica avvolgerà Torri del Benaco, i vicoli e i suoi celebri affacci sul lago, mentre nelle piazze saranno allestiti i palchi per gli spettacoli. “La Black Night – spiega Marco Salaorni, consigliere delegato alle Manifestazioni, che con Alberto Bullio ha curato l’organizzazione della serata – è un evento unico per la provincia di Verona. Un’anteprima assoluta che abbiamo pensato per coinvolgere tutti i residenti e i turisti presenti sul lago di Garda. Si tratta di un evento che non si è mai visto da queste parti”.

Per capire meglio, va precisato che accanto al lato romantico del paese garantito dalla illuminazione con le candele ce n’è un altro assolutamente divertente e tecnologico. In piazza Calderini (la piazza del Municipio), infatti, sarà posizionato Holu, il robot mobile che, con i suoi 8 metri, è il più alto del mondo che darà vita ad uno show di luci e laser davvero unico. Per le vie del paese, poi, un allegro corteo di artisti di strada e mangiafuoco, aprirà la strada ai Lithtning Man, robot alti 3 metri, che a loro volta illumineranno le vie del paese con i laser.

In questa festa di luci e colori, non potrà certo mancare la musica. Per la Black Night sono stati allestiti ben tre palchi, ciascuno dei quali proporrà un genere musicale diverso. In piazza della Chiesa, fino alle 23.30, sarà protagonista la Lite Orchestra, con il suo swing ironico e divertente, dagli anni ’50 ai giorni nostri; in piazza Umberto I, la colonna musicale è affidata al Catfish Trio e al suo sound fatto di blues, funk e rock’n’roll. Infine, davanti al porto di Torri, sarà la musica dei GuastaFestival a farla da padrone: si balla, si canta, ci si diverte con i brani senza tempo della musica rock di tutti i tempi.

Holu-3

Holu Robot-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Illuminazione pubblica spenta a Torri del Benaco per la prima Black Night

VeronaSera è in caricamento