Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Arcole

Bimbo di 11 mesi falso positivo al coronavirus. «Era broncopolmonite»

Il piccolo era rientrato dalla Romania ad Arcole con la famiglia il 2 agosto. I successivi test, sia con i tamponi sia per la ricerca degli anticorpi, hanno dato esito negativo

Era stato inserito tra i positivi al coronavirus nell'aggiornamento del 6 agosto scorso, ma un bambino romeno di 11 mesi è risultato poi essere un falso positivo portando sollievo a tutta la sua famiglia.

Giovedì scorso, tra i diversi report che vengono forniti sull'emergenza Covid in provincia di Verona, ce n'era stato uno in cui venivano riportati i nuovi positivi della giornata. Tra questi, il più piccolo era un bimbo di quasi un anno, rientrato con la famiglia dalla Romania il 2 agosto. Il nucleo familiare vive ad Arcole ed il piccolo risultava essere l'unico positivo, fortunatamente asintomatico.

Successivamente, però, nel gruppo Facebook «Sei di Arcole se...», la madre del bambino è intervenuta raccontando che il figlio era un falso positivo. Dopo il primo tampone positivo, nell'ospedale di san Bonifacio, il bimbo è stato sottoposto a dei test di verifica, risultando negativo. Ai successivi due tamponi, l'esito è stato di negatività. E non si può parlare di negativizzazione, perché il bambino non ha contratto per niente il coronavirus. È risultato negativo, infatti, anche il test per la ricerca degli anticorpi. «Il bimbo ha avuto la broncopolmonite», ha concluso ancora la madre sul social network.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo di 11 mesi falso positivo al coronavirus. «Era broncopolmonite»

VeronaSera è in caricamento