menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il biglietto fotografato e pubblicato sul suo profilo Facebook da Alessia Ambrosi

Il biglietto fotografato e pubblicato sul suo profilo Facebook da Alessia Ambrosi

In un parcheggio libero con l'auto per disabili. Le scrivono che non può

Il fatto avvenuto nella frazione di Monte a Sant'Ambrogio di Valpolicella è stato denunciato su Facebook da Alessia Ambrosi, che si è ritrovata un biglietto sulla macchina

Alessia Ambrosi ha deciso di condividere storia, foto e indignazione tramite il suo profilo Facebook e subito sono arrivate le condivisioni e i commenti di solidarietà per la vicenda avvenuta a Sant'Ambrogio di Valpolicella, nella frazione di Monte.

Accompagno la sorella ad un gruppo ricreativo per diversamente abili e parcheggio l'auto per disabili in un posto auto liberissimo e pubblico, ovvero di chiunque voglia parcheggiare - racconta Alessia Ambrosi - Al ritorno trovo un biglietto sulla macchina con scritto: "Questo non è il posto dei disabili, non devi occuparlo tu".

Il biglietto in questione è stato fotografato e pubblicato sul social network. "È un'offesa inaudita ai danni delle persone che già quotidianamente devono lottare per la loro diversità e le loro famiglie", ha commentato Alessia Ambrosi, che ha definito l'autore del biglietto il vero disabile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento