Erano d'intralcio a pedoni e disabili: rimosse 18 bici dalla stazione Verona

I mezzi erano state lasciate sui marciapiedi, nei pressi dell’area taxi, legate ai pali della luce e alle fermate dei bus. I proprietari, per riaverle, dovranno recarsi al Comando di via del Pontiere e pagare la multa

Le biciclette sequestrate

Erano d’intralcio agli spostamenti di pedoni e persone disabili. Per questo, la Polizia locale è intervenuta per rimuovere 18 biciclette da piazzale XXV Aprile. Le bici erano state lasciate davanti alla stazione di Porta Nuova sui marciapiedi, nei pressi dell’area taxi, legate ai pali della luce e alle fermate dei bus. Diverse segnalazioni erano giunte al Comando, sia da parte di cittadini che del personale di Atv.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I proprietari dei mezzi rimossi possono andare a recuperarli al Comando dei vigili, in via del Pontiere, ma dovranno pagare la multa per aver lasciato la bici in divieto di sosta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Provincia baciata dalla fortuna al SuperEnalotto: vinti oltre 40 mila euro

  • Cardiologia di Verona verso il futuro: impiantato il primo pacemaker invisibile

  • La «protesta silente» che rischia di passare sotto silenzio andata in scena anche a Verona

  • 'Ndrangheta a Verona, blitz della polizia: 23 arresti e 3 obblighi di firma

  • Covid-19: un tampone positivo e un decesso nel Veronese, ma i dati restano positivi

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 5 al 7 giugno 2020

Torna su
VeronaSera è in caricamento