Erano d'intralcio a pedoni e disabili: rimosse 18 bici dalla stazione Verona

I mezzi erano state lasciate sui marciapiedi, nei pressi dell’area taxi, legate ai pali della luce e alle fermate dei bus. I proprietari, per riaverle, dovranno recarsi al Comando di via del Pontiere e pagare la multa

Le biciclette sequestrate

Erano d’intralcio agli spostamenti di pedoni e persone disabili. Per questo, la Polizia locale è intervenuta per rimuovere 18 biciclette da piazzale XXV Aprile. Le bici erano state lasciate davanti alla stazione di Porta Nuova sui marciapiedi, nei pressi dell’area taxi, legate ai pali della luce e alle fermate dei bus. Diverse segnalazioni erano giunte al Comando, sia da parte di cittadini che del personale di Atv.

I proprietari dei mezzi rimossi possono andare a recuperarli al Comando dei vigili, in via del Pontiere, ma dovranno pagare la multa per aver lasciato la bici in divieto di sosta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'8 all'11 novembre 2019

  • Terribile frontale tra auto e camion nella notte: perde la vita un 34enne

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Signora arrestata per furto di profumi nel centro commerciale "Porte dell’Adige"

  • Accoltellamento a Verona, un uomo in ospedale: caccia agli aggressori

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

Torna su
VeronaSera è in caricamento