rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

bbbbbb

bbbbbb

"E' preoccupante il calo degli investimenti per la ristrutturazione e messa in sicurezza delle scuole del comune". Così il consigliere Pd Fabio Segattini ha commentato i finanziamenti di circa centomila euro, a fronte di un bilancio previsto di oltre venti milioni, messi a disposizione nell'ultimo CdR per l'edilizia scolastica.

L'assessore Alberto Benetti, con delega per l'edilizia scolastica, venerdì scorso ha presentato gli interventi di ristrutturazione realizzati durante il periodo estivo con una spesa di circa un milione ottocentomila euro. "Benetti si riferisce a finanziamenti di anni scorsi, ma il problema non è per quest'anno. Se non si finanziano i progetti è nel 2011 che ci saranno difficoltà. Cosa intende fare il Comune?" Domanda che Benetti rimanda al mittente: "E' il consiglio comunale che dicide".

Nel 2008 e nel 2009 il Comune aveva stanziato quattro milioni di investimenti, nel 2010 un milione, con fondi elargiti alle circoscrizioni. La differenza c'è. Ed è dovuta alle minori disponibilità finanziarie nelle casse del comune, che ha puntato sulla vendita degli immobili per migliorare la situazione. Ma le entrate sono vicine allo zero.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

VeronaSera è in caricamento