rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca

Bazar fuorilegge in albergo, presi con 4mila capi rubati

Ai domiciliari due cittadini di origine romena. La merce era destinata al contrabbando

Ora la loro prigione è la stessa stanza d'albergo che utilizzavano come base per i loro traffici illegali. Una coppia di nazionalità romena è stata arrestata venerdì dai carabinieri di Pastrengo con l'accusa di ricettazione. Le forze dell'ordine, infatti, dopo aver fatto irruzione nell'hotel, hanno trovato nascosti in dei borsoni oltre 4mila prodotti tra profumi, scarpe e vari capi d'abbigliamento. Probabilmente tutta merce destinata al mercato nero del contrabbando. Un piccolo "tesoro" per Ioan Deacunescu e la compagna Claudia Civitu, che avrebbe potuto fruttare loro oltre 25mila euro.

Da qualche tempo i militari tenevano d'occhio i due, insospettiti dai loro strani movimenti. Per alcune sere, infatti, la coppia rientrava in albergo con grossi borsoni pieni all'inverosimile. Le indagini continuano, soprattutto per stabilire la provenienza della refurtiva e a chi fosse destinata. La coppia si trova ora agli arresti domiciliari, nella stessa stanza d'hotel di Pastrengo che sfruttavano come base per i loro traffici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bazar fuorilegge in albergo, presi con 4mila capi rubati

VeronaSera è in caricamento