Bastioni ex Zoo, nuovo sgombero: «Non tolleriamo situazioni di degrado»

Nuovo intervento della Polizia municipale per ripulire l'area dai rifiuti e dagli oggetti che la occupavano: «Grazie anche alle segnalazioni l’attività di controllo resta costante, con sopralluoghi in tutte le ore del giorno»

Nuovo sgombero nel vallo dei bastioni ex Zoo. La Polizia municipale è intervenuta infatti nei giorni scorsi per ripulire dai rifiuti e dagli oggetti che la occupavano, compreso un giaciglio di fortuna realizzato con una vecchia branda e un piumino. Più di una quarantina le operazioni contro il degrado effettuate in diversi mesi in questa zona, dagli agenti della municipale insieme al personale della cooperativa Milonga.
All’arrivo degli operatori, nel vallo non è stata rilevata alcuna presenza, il che ha consentito di rimuovere più velocemente il bivacco.
Per evitare nuovo insediamenti abusivi, i bastioni saranno oggetto di costanti controlli da parte degli agenti.

vallo_zoo_rifiuti-2

«Non tolleriamo più situazioni di degrado, sporcizia e che minano anche l’igiene pubblica – afferma l’assessore alla Sicurezza Daniele Polato -. I cittadini veronesi devono sentirsi liberi di girare in sicurezza in tutte le zone del territorio, compresi i bastioni, frequentati per passeggiate e relax. Certamente continueremo a vigilare attentamente per tenere monitorate tutte le aree che rischiano di essere prese di mira da personaggi senza fissa dimora che vivono di espedienti, furti e rapine. Grazie anche alle segnalazioni l’attività di controllo resta costante, con sopralluoghi in tutte le ore del giorno da parte degli agenti della Polizia municipale».

vallo_zoo_ripulito-2
Il vallo ripulito

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio Covid: regioni gialle, arancioni o rosse? In arrivo cambiamenti

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

Torna su
VeronaSera è in caricamento