Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca San Zeno / Circonvallazione Oriani

Ancora droga sui bastioni: ragazza 20enne trovata con 350 grammi di marijuana

La sostanza stupefacente era contenuta in 15 involucri già pronti per essere venduti

Gli involucri contenenti la droga sequestrata alla giovane dalla polizia di Stato

Nel pomeriggio di ieri, giovedì 22 novembre, gli agenti delle Volanti della questura di Verona, affiancati da personale del Reparto Prevenzione Crimine di Padova, hanno effettuato un servizio di controllo all’interno dell’area dei Bastioni di Circonvallazione Oriani. A seguito dell'operazione, sono stati sequestrati circa 350 grammi di marijuana, individuati grazie all’ausilio delle unità cinofile della Guardia di Finanza del Comando Compagnia di Villafranca.

La droga, occultata nella borsa di una ventenne d’origine nigeriana, è stata ritrovata all’interno di 15 involucri di cellophane trasparente, pronta per la vendita. La perquisizione personale ha condotto, inoltre, al sequestro di 40 euro, denaro verosimilmente riconducibile all’attività di spaccio.

J. G., ragazza irregolare sul territorio nazionale, disoccupata e senza fissa dimora, è stata quindi arrestata con l’accusa di "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti". La giovane è stata poi trattenuta presso le camere di sicurezza della questura, in attesa dello svolgimento del rito direttissimo fissato per oggi.

Stamane la donna, in precedenza già arrestata anche lo scorso 20 settembre a Roma in zona Parioli poiché trovata in possesso di 3 chili e mezzo di marijuana, è comparsa davanti al Giudice. Quest'ultimo, dopo la convalida dell’arresto, ha applicato la misura cautelare del divieto di dimora nella Provincia di Verona e rinviato l’udienza a febbraio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora droga sui bastioni: ragazza 20enne trovata con 350 grammi di marijuana

VeronaSera è in caricamento