Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Bardolino / Via Gardesana

Noleggio abusivo di motoscafi a Bardolino: scoperta una rete illegale sul web

Ignari turisti stranieri si sono trovati a noleggiare imbarcazioni abusive trovate con annunci sul web. Dai controlli sugli ormeggi, Polizia nautica e Demanio scoprono un'attività illegale più ampia

Sono 400 gli ormeggi messi a disposizione a Bardolino; per metà vengono noleggiati da privati, l'altra viene data in concessione agli alberghi della zona. Tuttavia, questi posti vanno a ruba, perciò in molti ormeggiano abusivamente dove non possono; in parte, per sopperire alla mancanza di spazio, dall'altra, per risparmiare i 250 euro l'anno di noleggio. Eppure, dai controlli effettuati dalla Squadra Nautica della Polizia, coordinata dal comandante Andrea Erculiani, in collaborazione con Ufficio Demanio del Comune di Bardolino è emerso qualcosa di più del semplice tentativo di trovare un posticino per ormeggiare la propria imbarcazione.

Andando a fondo nella questione, è stata scoperta un'attività illecita di noleggio di motoscafi via web, tramite annunci o siti appositi. Si tratta di imbarcazioni straniere, prive di certificazioni e regolari permessi. Queste barche venivano noleggiate da ignari turisti stranieri, in vacanza sul Lago di Garda.

Le operazioni di controllo sono avvenute martedì 4 agosto e in quella giornata, la Polizia nautica e il demanio hanno trovato due imbarcazioni irregolari. La prima, collocata in un ormeggio abusivo, è stata subito reclamata dal proprietario, che si è accollato le spese di rimozione dall'acqua. La seconda, invece, è stata trainata a riva per ormeggio abusivo e poi è stata oggetto di ulteriori indagini. Al turista tedesco che l'ha reclamata è stata notificata una sanzione di 2700 euro per noleggio abusivo. Come precisa Erculiani su L'Arena: "Questa persona non è risultata nemmeno proprietaria dell'imbarcazione, che noleggiava per conto di terzi. Il servizio era privo di permessi e della necessaria documentazione, perciò al termine delle verifiche abbiamo notificato la sanzione".

Quella di martedì scorso non è stata la prima operazione di questo tipo e nemmeno l'ultima. Infatti, l'attività è continua, ma i controlli sono a sorpresa. Sempre su L'Arena, ne parla l'assessore al Demanio del Comune di Bardolino, Lauro Sabaini: "Questi interventi di controllo gestiti in piena collaborazione tra ente locale e forze dell'ordine permettono di far rispettare la legalità degli ormeggi e soprattutto di stroncare sul nascere le attività di noleggio irregolari con imbarcazioni non certificate, diffuse tramite internet in particolare per il mercato tedesco".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Noleggio abusivo di motoscafi a Bardolino: scoperta una rete illegale sul web

VeronaSera è in caricamento