Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Bardolino / Riva Cornicello

A Bardolino i campionati nazionali di body painting sabato 13 luglio

Colori, forme artistiche e fantasia prenderanno forma dalle mani di painter provenienti dall’Italia e dall’estero, per dipingere modelle che si trasformeranno in capolavori viventi. Il programma completo

“My favourite game - Il mio gioco preferito”: è questo il tema che più di trenta artisti dovranno interpretare per cercare di ottenere il titolo di Campione Italiano di Bodypainting in programma sabato 13 luglio a Bardolino. Colori, forme artistiche e fantasia prenderanno forma dalle mani di painter provenienti dall’Italia e dall’estero, per dipingere modelle che si trasformeranno in vere e proprie opere d’arte. La cornice è quella del lago di Garda, nell’accogliente parco di villa Carrara-Bottagisio, sul lungolago. L’ingresso all’area del festival è gratuito, con apertura dalle ore 14. Per tutto il pomeriggio sarà possibile provare il face painting grazie all’artista Teresa Antinoro e il suo staff. Saranno presenti inoltre stand tecnici per potersi avvicinare al mondo dei colori della pittura sul corpo.

A decretare il vincitore dell’ottava edizione dell’Italian bodypainting Festival una giuria internazionale composta da Alex Barendregt, l’organizzatore del World body painting festival, l’altoatesino Johannes Stoetter, vincitore dell’ultima edizione del campionato italiano e nel 2012 del titolo mondiale di specialità pennello e spugna, l'austriaco Mike Shane, la bulgara Bella Volen e gli americani Alex Hansen e Filippo Ioco. Lo spettacolo avrà inizio alle 21 e sarà condotto dallo showman Raffaello Tonon. A completare una manifestazione a 360 gradi, il Body Fashion Show dell’australiana Karala B, il suonatore di gang Paolo Borghi, reduce dai successi di Italia's got talent, il gruppo musicale “The Microphone” di Castelnuovo del Garda e i balletti di “The be cool” & “M.D.G. face”.
Abbinato al festival anche un contest fotografico che premia la miglior immagine del concorso, con partner tecnici del calibro di Canon e Aproma. Più di cinquanta gli iscritti. Di grande valore anche gli intermezzi artistici dell’Hair fashion show di Franco Vanzani con Irene Sarzi Amadè e del dj veneziano Erik Farsora.

Non mancherà una mostra fotografica a tema, che vedrà tra le altre opere quelle di Andrea Perìa, da anni fotografo ufficiale del festival,  vincitore del primo premio fotografico 2012 al World body painting festival. La domenica, nell’area del parco, si svolgerà un workshop sulle basi del bodypainting, curato dal Colorsensation body painting team per favorire lo sviluppo di questa forma d'arte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Bardolino i campionati nazionali di body painting sabato 13 luglio

VeronaSera è in caricamento