menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri di Castel d'Azzano

I carabinieri di Castel d'Azzano

Buffet al banco, niente gel e distanziamento: multe e chiusura per un bar

Sono stati i carabinieri di Castel d'Azzano a riscontrare le violazioni in un locale di via Roma. Il nucleo Ispettorato del lavoro inoltre, ha rilevato altre irregolarità in ambito lavorativo

I carabinieri della stazione di Castel d'Azzano, con la collaborazione dei colleghi del Nucleo Ispettorato del lavoro di Verona, in questi giorni hanno dato vita ad un servizio di controllo e ad alcune ispezioni presso gli esercizi pubblici del centro del paese, per verificare il rispetto della normativa anti Covid. 

In un bar situato in via Roma, in militari avrebbero riscontrato alcune violazioni delle norme anti contagio: mancanza di idonei strumenti di igienizzazione, mancato rispetto del distanziamento sociale, servizio di buffet al bancone dove i clienti stazionavano creando assembramento. Per tale ragione gli uomini dell'Arma hanno proceduto alla contestazione della sanzione amministrativa prevista e all’applicazione della sanzione accessoria della chiusura del locale per cinque giorni. 
Inoltre il persone del nucleo Ispettorato del Lavoro avrebbe rilevato altre violazioni in materia di normativa della sicurezza sul lavoro, elevando quindi ulteriori sanzioni amministrative nei confronti del proprietario del locale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento