Cronaca Sommacampagna / Via Gidino

Due esplosioni nella notte in centro paese: ancora un bancomat assaltato

L'episodio si è verificato nelle primissime ore di lunedì a Sommacampagna, in via Gidino. Il tempestivo arrivo dei carabinieri, avrebbe impedito ai malviventi di mettere le mani sul denaro

Un altro assalto ad un bancomat si è consumato nella notte tra domenica e lunedì, questa volta a Sommacampagna. 
Alcuni malviventi hanno fatto saltare lo sportello automatico della Banca Popolare di Verona, situato al civico 6 di via Gidino. Secondo un residente della zona  ci sarebbero state due eplosioni, una alle ore 3 e una più forte alle 3.04, che avrebbero messo in allerta il vicinato. Sul posto si sono precipitati i carabinieri della stazione di Sommacampagna: secondo i primi accertamenti, erano tre gli uomini a volto coperto intenzionati a mettere le mani sul denaro presente nel bancomat, ma il tempestivo arrivo delle forze dell'ordine li avrebbe costretti a fuggire senza il bottino, a bordo di un'auto di grossa cilindrata. 
Le deflagrazioni avrebbero causato danni ingenti non solo allo sportello Atm, ma anche all'ufficio interno. Sul luogo è dunque arrivato anche il personale della sezione investigazioni scientifiche del Comando Provinciale di Verona che si è occupato dei rilievi tecnici, inoltre verranno visionati i filmati delle telecamere del paese, alla ricerca di ogni indizio utile. 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due esplosioni nella notte in centro paese: ancora un bancomat assaltato

VeronaSera è in caricamento