Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Sant'Ambrogio di Valpolicella / Via Valpolicella

Fanno saltare il bancomat con la polvere esplosiva ma se ne vanno a mani vuote

Erano circa le 4 di notte quando alcuni malviventi hanno assaltato lo sportello della filiale della Banca Popolare di Verona a Domegliara, nel tentativo di prelevare il contante presente all'interno

Le banche della provincia scaligera tornano nel mirino dei malviventi, che questa volta però sono costretti ad andarsene a "bocca asciutta". 

Erano circa le 4 di notte a Domegliara, nel comune di Sant'Ambrogio di Valpolicella, quando alcuni banditi hanno assaltato il bancomat della filiale della Banca Popolare di Verona di via Valpolicella. Utilizzando probabilmente della polvere pirica, i furfanti hanno provato a far saltare in aria lo sportello per prendere i contanti presenti al suo interno, ma l'espediente questa volta non ha funzionato: la cassa presente all'interno infatti ha retto all'urto dell'esplosione. 
Il boato però era troppo forte per non essere udito dai residenti e, temendo che le forze dell'ordine potessero giungere sul posto da un momento all'altro, i rapinatori si sono dati alla fuga. 

Sulla vicenda indagano i carabinieri, che hanno acquisito i filmati delle video camere di sorveglianza, dai quali sperano di ottenere indizi utili per risalire agli autori del colpo fallito. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fanno saltare il bancomat con la polvere esplosiva ma se ne vanno a mani vuote

VeronaSera è in caricamento