menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fanno esplodere il bancomat ma il denaro resta bloccato: banditi in fuga

Nello sportello automatico, situato a Salionze di Valeggio sul Mincio, erano presenti circa 18mila euro, sui quali i malfattori non sono riusciti a mettere le mani: sulle loro tracce ora ci sono i carabinieri

Un nuovo assalto ad un istituto di credito si è consumato nella notte tra giovedì e venerdì a Salionze, nel comune di Valeggio sul Mincio. 
Erano circa le 2, quando alcuni ignoti malviventi hanno fatto esplodere il bancomat della Cassa Padana, situato al civico 9 di via Bachelet: nonostante la deflagrazione abbia completamente distrutto la macchina erogatrice, i criminali non sono riusciti ad impossessarsi del denaro, che è rimasto bloccato all'interno dell'apparecchio, e sono stati costretti alla fuga, a bordo di un'auto che le forze dell'ordine stanno cercando di individuare. 
L'intero bottino quindi, circa 18mila euro, è stato recuperato dal personale della banca, mentre sul posto sono intervenuti i carabinieri dell'aliquota Operativa della Compagnia di Peschiera del Garda, della stazione di Valeggio e della Sezione Rilievi del Reparto Operativo di Verona per i primi accertamenti: sono scattate quindi le indagini per risalire ai responsabili. 

WhatsApp Image 2018-03-23 at 12.34.35-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento