Boato nella notte, esplode un altro bancomat: banditi in fuga col denaro

Alcuni criminali a volto coperto hanno preso d'assalto l'istituto di credito Veneta Benaco Banca di Albarè nella notte tra lunedì e martedì. Sul posto i carabinieri, che hanno subito dato il via alle indagini

Un altro assalto ad un bancomat si è consumato nella notte tra lunedì e martedì nel Veronese. 
Intorno alle 3.15, ad Albarè di Costermano sul Garda, alcune persone a volto coperto hanno fatto esplodere lo sportello ATM dell'istituto di credito Veneta Benaco Banca. L'esplosione ha scardinato completamente il bancomat e danneggiato gli interni della banca: i malviventi sono così riusciti in pochi secondi ad appropriarsi di una cassetta contenente il denaro e a dileguarsi a piedi.
Nessun danno strutturale è stato però registrato e sul posto sono intervenuti i carabinieri di Caprino e Cavaione, oltre al S.I.S. di Verona per i rilievi tecnici. Da quantificare ancora il bottino. 

Potrebbe interessarti

  • Formiche in casa? Ecco la guida che vi aiuterà a liberarvene

  • Da borgo Roma parte l'approccio multidisciplinare ai disturbi motori funzionali

  • Piscina interrata: ecco la guida che vi svelerà tempi e costi

  • Smagliature addio: cause e rimedi per eliminarle

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Veronese: muore dopo un incidente stradale in scooter

  • Cade dalla bici dopo essere arrivato al lavoro e muore davanti al padre

  • Rientra in hotel ubriaco, sbaglia stanza e picchia l'uomo che la occupa

  • Poiano, uomo perde le vita in via Fincato nello scontro tra un'auto e una moto

  • Mamma dimentica le chiavi: bimbo di un solo anno resta chiuso in auto

  • Caccia militare intercetta sul Garda aereo Lauda Air che aveva perso il contatto radio

Torna su
VeronaSera è in caricamento