Nella notte nuovo assalto ad un bancomat nel Veronese: banditi in fuga

Il colpo questa volta è stato registrato a Zevio, ai danni della Banca Veronese - Credito cooperativo di Concamarise. Sul posto si sono diretti i carabinieri che hanno avviato le indagini

Immagine generica

Un altro bancomat è stato preso d'assalto nel Veronese, dopo quello fatto saltare in città, in via Mameli, nei giorni scorsi. 
Il fatto questa volta si è consumato a Zevio, nella notte tra sabato e domenica. Ad essere preso di mira è stato lo sportello della Banca Veronese - Credito cooperativo di Concamarise, situato in piazza Ungheria: sul posto si sono diretti i carabinieri, che hanno dato il via alle indagini per rintracciare gli autori del colpo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Aifa autorizza la sperimentazione sul vaccino anti Covid-19: si farà a Verona

  • Il post Facebook del sindaco di Verona Sboarina sul virus e gli sbarchi dei migranti

  • Scuola, ecco il calendario per il Veneto: si parte il 14 settembre, si chiude il 5 giugno

  • Orologio da 40 mila euro rubato in gioielleria a Verona: padre e figlio in manette

  • Coronavirus: boom di contagiati in Veneto, fra cui pochi veronesi

  • Morto a 37 anni sulla A22, l'appello della moglie: «Cerco testimoni dell'incidente»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento