menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Usa il bancomat di un'invalida: in manette la badante e il compagno

Arrestati una donna di 35 anni e un uomo di 26 anni, di origini romene, per aver sottratto dal conto corrente della donna sessantenne per cui lavorava la somma di 7 mila 560 euro

Prelevava i soldi della donna a cui si era offerta di fare da badante usando il suo bancomat

LA TRUFFA - Protagonista della vicenda una donna di origini romene di 35 anni, R. C., il suo compagno di 26 anni D. A., anche lui di origini romene. Durante il proprio servizio la 35 enne sottraeva il bancomat dell'invalida sessantenne e lo passava al connazionale, che si recava poi allo sportello per effettuare il prelievo, arrivando a sottrarre in un solo mese 7 mila 560 euro dal conto della donna

L'ARRESTO - I due non hanno fatto i conti però con la sorella della vittima, che accortasi degli ammanchi ha subito sporto denuncia. In quel momento sono partite le indagini della squadra mobile, che hanno subito notato la coincidenza tra i prelievi e gli orari di lavoro della badante. La coppia è stata poi incastrata dalle videocamere di sorveglianza della banca ed è scattato l'arresto. Gli inquirenti però non hanno ancora trovato traccia dei soldi rubati. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento