menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'immagine della banca dal gruppo "Valpolicella Sicura"

Un'immagine della banca dal gruppo "Valpolicella Sicura"

Un boato sveglia i residenti: bancomat preso d'assalto nella notte

Sul gruppo FB "Valpolicella Sicura" alcuni cittadini raccontano di essere stati svegliati dallo scoppio indotto da alcuni malviventi, che hanno cercato di mettere le mani sul denaro contenuto nello sportello automatico

Un altro bancomat è stato assaltato nella notte tra martedì e mercoledì in provincia di Verona, questa volta a Marano di Valpolicella. 
Erano circa le 2.30, quando alcuni residenti avrebbero udito un fortissimo boato provenire dall'istituto di credito “Valpolicella – Benaco Banca”, situato in piazza dello sport. Sul gruppo Facebook "Valpolicella Sicura", alcuni cittadini affermano di essersi svegliati e di essersi affacciati sul balcone, notando la presenza di un'auto e di almeno una persona. 

Secondo i carabinieri, che si occupano delle indagini, a fare esplodere lo sportello automatico sarebbero stati almeno due individui a volto coperto. L'azione sarebbe stata rapidissima, con i banditi che sarebbero scappati con il denaro (alcune migliaia di euro) pochi secondi dopo. A pochi chilometri di distanza era in servizio una pattuglia della stazione di Negrar, che si è diretta subito sul posto senza però riuscire ad intercettare l'auto dei malviventi, che non avrebbero utilizzato le vie principalo bensì strade alternative, facendo ipotizzare di essere dei conoscitori della zona. 

Sul posto sono giunti anche i carabinieri di Caprino Veronese con il nucleo operativo e radiomobile, che hanno effettuato una prima battuta nella zona a caccia di indizi, e la Sezione Investigativa Scientifica del comando provinciale di Verona per i rilievi tecnici.
Le indagini, al momento, si concentrano sulle immagini del circuito di videosorveglianza della banca, che ha subito importanti danni strutturali.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento