Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Piazza Roma

Babbo Natale danneggia i presepi di Ca' di David. Convalidato l'arresto

E' un uomo di 57 anni di origini nigeriane e si è dovuto presentare due volte in tribunale. La prima per i maltrattamenti in famiglia e la seconda per aver rotto le statue e le sagome delle due rappresentazioni

Due simboli del Natale, uno contro l'altro. A danneggiare i presepi a Ca' di David è stato Babbo Natale. A riportare questa curiosa notizia il quotidiano L'Arena.

Il Santa Claus in questione è un uomo di 57 anni, di origini nigeriane. Aveva detto di avere dei problemi e di non aver trovato nient'altro da mettersi il giorno di Natale, quando si è dovuto presentare in tribunale. Per i suoi maltrattamenti, il giudice gli ha ordinato di non avvicinarsi più alla famiglia. Così l'uomo ha cominciato a vagabondare e a Ca' di David ha perso il controllo.

La polizia lo ha trovato sabato 2 gennaio davanti alla chiesa di San Giovanni Battista. Il 57enne aveva già danneggiato il presepe in gesso e quello in cartone. "Ho fatto un casino" ha detto agli agenti che lo hanno arrestato e trattenuto a Montorio. Ieri, lunedì 4 gennaio, è stato di nuovo portato in tribunale dove ha provato a giustificarsi. Ha detto di stare male, di non dormire e di non sapere cosa gli sia preso. L'uomo ha detto di essere cattolico, ma era arrabbiato con Gesù e con la Chiesa per quello che gli stava succedendo. In poco tempo infatti aveva perso casa, lavoro e famiglia

Il giudice Claudio Prota ha convalidato il suo arresto e gli ha imposto il divieto di dimora a Verona. Il mese prossimo però dovrà ripresentarsi ancora in tribunale per l'inizio del processo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Babbo Natale danneggia i presepi di Ca' di David. Convalidato l'arresto

VeronaSera è in caricamento