menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le increspature sospette (screenshot dal video di Youreporter)

Le increspature sospette (screenshot dal video di Youreporter)

Increspature sul lago. Si torna a parlare di Bennie, il mostro del Garda

Il fenomeno è stato ripreso da un video, rilanciato dal giornalista Andrea Torresani che però commenta: "L'ipotesi è che sia lo scontro tra correnti subacquee"

È datato 8 maggio, ma è stato ricondiviso anche di recente, il video di Youreporter in cui il giornalista Andrea Torresani mostra i due presunti avvistamenti di Bennie, il mostro del lago di Garda.

Del primo avvistamento già si era parlato nel febbraio scorso come di una messa in scena. Si trattava di una foto in cui sembrava di intravedere un animale marino di grandi dimensioni. La qualità dell'immagine però non era eccellente e molti dettagli rendevano legittimi i dubbi di chi pensava fosse tutta una montatura.

Più interessante il secondo avvistamento. Non una foto, in questo caso, ma un video che pare sia stato girato da alcuni ragazzi durante una passeggiata e che Torresani ripropone provando a dare una spiegazione. Nelle immagini si vede un punto del lago in cui si concentrano delle increspature. Che sia davvero la dimostrazione della presenza di Bennie? "È un movimento naturale dell'acqua dovuto alle correnti del lago - è l'ipotesi che Torresani espone nel video - Ci sono delle masse d'acqua subacquee che spostandosi si scontrano e creano in superficie questi sommovimenti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento