menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine generica

Immagine generica

Autovelox puntati sulle strade di Verona: proseguono i controlli dei vigili

La lotta agli eccessi di velocità del comando di via del Pontiere prosegue senza sosta. Sarà in servizio anche l'Ufficio mobile di prossimità, fatta eccezione per il giorno di Ferragosto

Proseguono i controlli della Polizia locale per contrastare la velocità eccessiva dei veicoli sulle strade cittadine. Da lunedì 12 agosto e per tutta la prossima settimana, le pattuglie controlleranno, con autovelox e tele laser, la velocità in Tangenziale Nord T4-T9, via Da Legnago, via Badile, via della Libertà e via Palazzina.

L’Ufficio Mobile di Prossimità sarà in servizio nei mercati rionali e nelle principali piazze dei quartieri.
Lunedì dalle 7.30 alle 10, l’Ufficio mobile sarà in piazzale Stefani e, a seguire, in piazza Arsenale fino alle 13.
Martedì dalle ore 7.30, l’Ump sarà al mercato di via Plinio in Borgo Venezia fino alle 13.
Mercoledì dalle ore 7.30, l’Ump sarà al mercato di piazza Vittorio Veneto e dalle ore 10.30 a quello di via Poerio, dove terminerà il servizio alle 13.
Giovedì il servizio è sospeso.
Venerdì dalle ore 7.30, l’Ump sarà al mercato di corso Porta Nuova e dalle ore 10.30 a quello di piazza Sedici Ottobre, dove terminerà il servizio alle 13.
Sabato dalle ore 7.3 l’Ufficio mobile sarà allo stadio per il mercato settimanale fino alle 15.30.

Tutte le informazioni sui controlli della velocità e sulle postazioni dell’ufficio mobile sono disponibili anche sul sito web della Polizia Municipale, all’indirizzo www.poliziamunicipale.comune.verona.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Non siete soli: lettera canzone dedicata agli studenti

  • social

    La Storia di Verona: da oggi in libreria e in edicola

  • Benessere

    Melograno: antiossidante e brucia grassi, ma non solo

  • social

    4 Maggio Star Wars Day

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento