Cronaca

Auto rubata con cane a bordo, l'appello ha funzionato: ritrovati entrambi

L'auto è stata recuperata dai carabinieri di Volta Mantovana, i quali hanno fermato per ricettazione una 36enne. Ed anche il cane è stato trovato nel Mantovano e poi reso ai proprietari

(Foto di repertorio)

Cane e macchina ritrovati. Grazie a tutti.

Si è concluso con il migliore dei lieti fini la vicenda denunciata anche via Facebook dall'utente Beatrice Labella. La ragazza aveva lanciato un'appello lunedì scorso, 21 ottobre, quando al padre era stata rubata l'auto in centro a Villafranca. All'interno della vettura era rimasto un cagnolino, un volpino maschio che l'uomo stava portando dal veterinario.

L'auto rubata è stata ritrovata dai carabinieri di Volta Mantovana a Castiglione, nel Mantovano. Alla guida una donna di origini marocchine e domiciliata in provincia di Verona. Le iniziali del suo nome sono A.H.G. e la sua età è 36 anni. Alla donna era stato intimato dai militari di fermarsi, ma lei ha proseguito la sua corsa fino a Volta Mantovana dove i carabinieri l'hanno bloccata.
A.H.G. è stata successivamente portata in caserma, dove ha anche accusato un malore. Trasportata in ospedale, la donna è stata visitata e calmata dagli operatori sanitari. Infine, la 36enne è stata chiusa in carcere e accusata di ricettazione, perché non è stato ancora dimostrato che sia stata lei ad appropriarsi dell'auto a Villafranca

L'auto rubata, una Daewoo Tacuma, è stata restituita al legittimo proprietario. E fortunatamente anche il cane è tornato a casa. Pare che i ladri lo abbiano abbandonato dalle parti di Guidizzolo, sempre nel Mantovano. Un passante lo ha trovato ed lo ha affidato ad un'amica che si occupa di cani abbandonati. Grazie all'appello circolato in rete, la donna che si è presa cura del volpino ha contattato i proprietari dell'animale per restituirlo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto rubata con cane a bordo, l'appello ha funzionato: ritrovati entrambi

VeronaSera è in caricamento