Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Affi / Località Canove

Veicolo come ariete sfonda la vetrata ma non riescono a strappare via il bancomat

Un altro colpo è stato provato da alcuni malviventi nel corso della notte tra il 6 e il 7 maggio. Questa volta ad essere preso di mira è stato il centro commerciale Grand'Affi

Non conosce riposo l'ondata di crimini che si sta abbattendo su alcune attività commerciali. Così dopo i due colpi ai supermercati Eurospin e quello al centro commerciale Galassia, questa volta tocca al Grand'Affi di località Canove. 

Era circa mezzanotte e mezza della notte tra il 6 e il 7 maggio, quando alcuni banditi hanno utilizzato un veicolo come ariete per sfondare la vetrata ed entrare nel centro commerciale: un modus operandi spesso utilizzato in questi ultimi tempi. Una volta all'interno, hanno preso di mira il bancomat a muro presente all'interno, cercando di strapparlo via dalla sua sede per portarlo via e scassinarlo con calma in un luogo bene appartato. Ma i loro intenti non hanno avuto il lieto fine da loro sperato. Per estrarre la cassa infatti, hanno provata ad imbragarla e ad estrarla dalla sua sede legandola al veicolo: sistema che però non ha dato i frutti sperati. 
Intano l'allarme aveva lanciato la segnalazione ai carabinieri e i criminali se la sono dovuta dare a gambe per evitare le inevitabili manette. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Veicolo come ariete sfonda la vetrata ma non riescono a strappare via il bancomat

VeronaSera è in caricamento