Cronaca Centro storico / Stradone San Fermo

Atv, rinviato lo sciopero del 15 giugno: riprende la trattativa tra dirigenza e sigle sindacali

"Siamo soddisfatti - commenta il dg Atv, Stefano Zaninelli, su L'Arena.it - che le rappresentanze sindacali abbiamo compreso gli sforzi compiuti dall’Azienda per arrivare a un punto di convergenza"

Sciopero rinviato e nessun disagio per gli utenti del trasporto pubblico scaligero. Le trattative tra la dirigenza Atv e le sigle sindacali Filt Cgil, Uiltrasporti e Sul, a riguardo della vendita di biglietti a bordo dei bus e il controllo ad opera degli autisti, hanno visto dei buoni progressi, che hanno portato a fissare un nuovo incontro lunedì mattina e alla decisione di rinviare lo sciopero previsto per il 15 giugno dalle 16 alle 24. 

"Siamo soddisfatti - commenta il direttore generale Atv, Stefano Zaninelli, su L'Arena.it - che le rappresentanze sindacali abbiamo compreso gli sforzi compiuti dall’Azienda per arrivare a un punto di convergenza, e abbiano quindi annullato lo sciopero. Negli ultimi giorni sono state smussate le criticità ancora aperte, per cui ora si tratta solamente di definire i dettagli della trattativa. Poi credo che l’accordo si potrà chiudere con reciproca soddisfazione e soprattutto nell’interesse dei nostri utenti. Solo l’Ugl ha deciso di confermare l’astensione, ma vista la limitatissima rappresentatività di questa sigla, credo proprio che non ci saranno disagi per i cittadini". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atv, rinviato lo sciopero del 15 giugno: riprende la trattativa tra dirigenza e sigle sindacali

VeronaSera è in caricamento