Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Piazza dei Signori

Al via l'orario estivo delle linee Atv e i tagli restano solo un brutto ricordo

Il nuovo orario sarà attivo da lunedì 10 giugno e resterà in vigore fino a mercoledì 11 settembre. Ma rispetto al 2012 le linee non subiranno decurtamenti e sono inoltre previsti nuovi servizi come la 'smile line'

Gli affezionati dei mezzi pubblici quest'anno possono stare tranquilli, non ci saranno tagli negli orari estivi del 2013. 

Rispetto all'anno passato, quando i mancati finanziamenti regionali costrinsero ad un taglio di circa 350 mila chilometri sulle linee urbane ed extra urbane, il 2013 non prevede riduzioni alle corse dei bus. Il nuovo orario sarà attivo da lunedì 10 giugno e resterà in vigore fino a mercoledì 11 settembre. 

È stato presentato ieri a Palazzo Barbieri il nuovo orario e i suoi servizi, come quello dedicato ai turisti e la 'smile line' che da piena accessibilità ai disabili sulla linea 22, dall'assessore alla mobilità Enrico Corsi dal vicepresidente della Provincia Fabio Venturi e dal presidente dell´Atv Massimo Bettarello. Quest'ultimo alla stampa locale dichiara: "L´allestimento di un servizio estivo pienamente operativo è il risultato dei nuovi criteri di ripartizione dei fondi regionali. Questo successo ci permette ora di operare con serenità e di mettere in campo il rilancio del trasporto pubblico". 

Questi nuovi criteri vengono ora calcoalti sulla base delle esigenze del territorio e non più sulla suddivisione storica, ciò porterà anche nelle casse due milioni di euro in più, che verranno utilizzati anche per l'acquisto di sei nuovi mezzi in vista del prossimo anno scolastico. 

La parola poi passa all'assessore Corsi che afferma: "Sono stati finanziati due progetti importanti per la promozione della città e del centenario areniano e per agevolare e facilitare gli spostamenti delle persone con disabilità, un grande risultato per Atv, sempre più azienda di riferimento sul territorio regionale"

Inoltre da lunedì i mezzi gireranno per la città decorati con le immagini del festival areniano. La già citata 'smile line' entrerà in vigore in via sperimentale sulla linea 22, che collega i maggiori ospedali cittadini, e in futuro potrà essere applicata alle altre linee. 

Se il prezzo del bilgietto rimarrà invariato, proseguirà però la caccia ai 'portoghesi', i furbetti che usufruiscono dei mezzi pubblici senza acquistare il biglietto. 

Saranno inoltre attivati servizi specifici per le zone turistiche, come le linee Riva del Garda-Venezia, la corsa serale al termine dell´opera in Arena per il lago di Garda, i servizi BusWalk&Bike dedicato agli appassionati di trekking e di mountain bike in Lessinia, e i collegamenti con la riviera adriatica. L´offerta sarà inoltre ampliata con nuovi biglietti per i turisti validi da uno a tre giorni o per una settimana. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito ww.atv.verona.it.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via l'orario estivo delle linee Atv e i tagli restano solo un brutto ricordo

VeronaSera è in caricamento