menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In due contestano Salvini, la denuncia del Circolo Pink: "Aggrediti e spinti"

Il leader della Lega Nord era nel capoluogo scaligero per una conferenza stampa e due attivisti hanno esposto dei cartelli contro la manifestazione pensata da Salvini per il 25 aprile

Ha parlato delle prossime elezioni amministrative e ha confermato l'evento del 25 aprile in piazza a Verona a sostegno della legge per la legittima difesa. E come al solito ha attirato la protesta di chi è in contrasto con le posizioni espresse dal leader della Lega Nord.

Nel bene e nel male, Matteo Salvini catalizza l'attenzione e lo ha fatto anche questa mattina, 24 marzo, in piazza Bra dove ha partecipato ad una conferenza stampa. E oltre ai suoi sostenitori, erano presenti anche due attivisti del Circolo Pink di Verona che hanno voluto contestato l'iniziativa del 25 aprile pensata da Salvini.

"Gli antifascisti - denunciano dal Circolo Pink - esponevano cartelli che ricordavano la medaglia d'oro meritata dalla città di Verona per gli eroici episodi della Resistenza e sono stati aggrediti a spintoni da due zelanti servitori di Salvini, fino all'intervento del dirigente della Digos".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento