menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Attirata con la promessa di lavoro, da mesi costretta a prostituirsi

È terminato con l'intervento dei carabinieri della compagnia di Villafranca l'incubo di una giovane rumena costretta da un suo connazionale a prostituirsi in un appartamento di Villafranca

È terminato con l’intervento dei carabinieri della compagnia di Villafranca l’incubo di una giovane rumena costretta da un suo connazionale a prostituirsi in un appartamento di Villafranca.

Ingannata da una sua amica che l’aveva spinta a venire in Italia (in realtà “vendendola” all’uomo che sarebbe diventato il suo sfruttatore), da fine marzo 2012 la giovane era costretta a vendere il proprio corpo anche a 5 o 6 clienti al giorno. Riuscita a fuggire, ha chiamato i carabinieri che hanno rintracciato ed immediatamente arrestato il giovane aguzzino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento