Cronaca Castel d'Azzano / Via Roma

Attentato al Bardo. Ora la coppia di Castel d'Azzano chiede i danni a Tunisi e Costa Crociere

La Procura della Repubblica di Roma ha aperto un'inchiesta e ha ascoltato i coniugi Forante, scampati per miracolo all'attentato del 18 marzo scorso. I legali: "Danno psicologico non quantificabile"

La coppia di Castel d'Azzano, Mauto Forante e Luana Rossato, è intenzionata a chiedere i danni per le ripercussioni psicologiche con le quali sono costretti a convivere oggi dopo l’attentato del museo del Bardo di Tunisi il 18 marzo scorso. Un risarcimento del quale dovranno rispondere i tour operator e Costa Crociere, che avevano organizzato il viaggio.
La Procura della Repubblica di Roma ha aperto un'inchiesta. Marco e Luana nei giorni scorsi sono stati sentiti dal raggruppamento operazioni speciali dei carabinieri. Hanno rivissuto quei momenti: le porte dell'autobus che si aprono, le raffiche di mitra che entrano da vetri e carrozzeria. A pochi metri da loro, sul loro stesso pullman, sono morte delle persone, altre sono state ferite gravemente.

I coniugi di Castel d'Azzano, scampati miracolosamente all’attacco, hanno affidato il loro mandato agli avvocati Luca Bronzato e Mariuccia Aldegheri. “I danni al momento non sono quantificabili”, spiegano i legali, “e la speranza è che la nostra richiesta possa essere contenuta: questo vorrebbe dire che Marco e Luana si sono ripresi”. “In ogni caso”, continuano, come riporta L'Arena, “tutti gli elementi stanno facendo emergere la grave negligenza di Costa, che ha organizzato quel viaggio al museo e non ha predisposto le dovute misure di sicurezza, nonostante fosse chiaro che la Tunisia e Tunisi in particolare fossero ad alto rischio”, come avvertiva anche la Farnesina.
Ma non saranno solo i tour operator a dover risarcire la coppia. Se è già stata avviata la pratica nei confronti di Costa, è infatti più di un'ipotesi la possibilità di chiedere un risarcimento per danni morali anche allo stato tunisino, attraverso l'intervento del governo italiano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attentato al Bardo. Ora la coppia di Castel d'Azzano chiede i danni a Tunisi e Costa Crociere

VeronaSera è in caricamento