L'Ass. Rando incontra gli atleti Panathlon in tour per promuovere le piste ciclabili

Il gruppo di ciclisti proveniente da Peschiera e diretto a Vicenza, sta compiendo un tour di circa un migliaio di chilometri per promuovere le ciclabili e l’etica dello sport

L’Assessore allo Sport Filippo Rando ha ricevuto ieri mattina sulla scalinata di Palazzo Barbieri i venti ciclisti del Panathlon Area1 (Veneto/Trentino Alto Adige, quella storica della sua fondazione), in transito da Verona. Il gruppo, proveniente da Peschiera e diretto a Vicenza, sta compiendo un tour di circa un migliaio di chilometri per promuovere le ciclabili e l’etica dello sport attraverso un percorso che tocca tre regioni: Trentino-Alto Adige, Lombardia e Veneto.

Dei panathleti impegnati in questa iniziativa, denominata Route du Panathlon, due sono veronesi: Enrico Mantovanelli e Maurizio Bohry. Ad accogliere i “ciclopanathleti” anche il Club di Verona 1954 con il presidente Federico Loda, quello del Gianni Brera Università di Verona con Romano Matté e quello di Mantova con Adalberto Scemma, quest’ultimo i rappresentanza dell’Area2 (Lombardia).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Assessore Rando ha avuto parole di encomio per l’attenzione che il Panathlon pone alle ciclabili, necessarie, come ha affermato, per lo sviluppo e la sicurezza di chi ama le due ruote, confermando così la collaborazione con l’associazione come da sessant’anni a questa parte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Verona un nuovo decesso e altri 35 casi positivi: tutti i Comuni di appartenenza

  • Nel Veronese sono 29 i nuovi casi positivi e 1.808 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Due classi chiuse per casi positivi al virus nel Veronese: «Rispettate le precauzioni»

  • Picchiata dal marito: luna di miele da incubo per una sposa veronese

  • Nuovi 40 casi positivi al virus nel Veronese e 1.987 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Tamponi a studenti e personale scolastico: ecco l'app per le prenotazioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento