Cronaca Centro storico / Via Marcantonio Bentegodi

Clienti assembrati all'esterno di un locale di Verona: multa e chiusura

All'origine dell'intervento della polizia anche alcune foto e video diffuse sui social

La polizia locale di Verona sarebbe intervenuta nella giornata di ieri, venerdì 5 febbraio, a causa di un clamoroso assembramento dinanzi ad un locale di via Bentegodi nel cuore della città. Secondo quanto riferito dal quotidiano L'Arena, si sarebbe trattato addirittura di centinaia di persone in totale spregio della normativa anti-Covid. In modo abbastanza singolare, finora nessuna comunicazione o commento ufficiale circa l'episodio è però giunta né da parte della polizia locale, né da parte dell'amministrazione comunale. 

Secondo la ricostruzione dei fatti fornita dal quotidiano scaligero, proprio alla polizia locale di Verona sarebbero invece giunte numerosissime segnalazioni da parte dei cittadini, tanto da dover poi inviare alcune pattuglie per i controlli. Inoltre, diverse sarebbero le immagini, foto e video, diffuse sui social che ritrarrebbero l'assembramento di giovani ammassati. Gli stessi agenti della polizia locale intervenuti, avrebbero infine provveduto a sanzionare il gestore del locale e a chiuderlo per cinque giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clienti assembrati all'esterno di un locale di Verona: multa e chiusura
VeronaSera è in caricamento