Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca San Michele / Piazza del Popolo

Mafie ed ecomafie in Veneto. Un'assemblea pubblica a San Michele Extra

Si terrà venerdì 30 settembre alle 21 nella sala consiliare di Piazza del Popolo. Tra i relatori presidente dell'osservatorio veneto sulle mafie Enzo Guidotto

Si terrà venerdì 30 settembre alle 21 nella sala consiliare di Piazza del Popolo a San Michele Extra, l'assemblea pubblica dal titolo "Mafie ed ecomafie in Veneto".

A presentare la serata ci saranno Mario Spezia, referente provinciale dell'associazione Cittadini contro le mafie e la corruzione, e Marta Vanzetto, dell'associazione Articolonove.

Tre i relatori dell'incontro: il senatore del M5S Enrico Cappelletti, membro della commissione giustizia, il professore Enzo Guidotto, presidente dell'osservatorio veneto sulle mafie e il giornalista Alessandro Ambrosini.

"Che la mafia esista in Veneto è putroppo un dato incontrovertibile - ha dichiarato Cappelletti - Il Veneto non è certo una terra di mafia, ma è una terra che interessa alle mafie. Come altre regioni del Nord, è diventato terra di riciclaggio che le cosche utilizzano per far fruttare i propri guadagni illegali, maturati altrove. Il fenomeno silente è come un cancro che inizia a crescere e a mostrare i primi sintomi, che si manifestano con reati specifici come danneggiamenti, incendi e estorsioni. Se questi primi segnali non vengono contrastati, il fenomeno continua a crescere fino alla fase più acuta che avviene nel momento in cui si realizza una commistione di intenti tra mafia e politica. Occorre sconfiggere la corruzione, piaga del nostro paese, poiché essa crea un ambiente ideale e fertile per lo sviluppo della malavita organizzata".

"Il problema della mafia al Nord e nel Veneto in particolare - ha aggiunto il professor Guidotto - non può essere risolto, come qualcuno vuole far credere, innalzando barriere protettive lungo la riva sinistra del Po per impedire ulteriori forme di contagio mafioso, né minimizzando il problema".

E sul fatto che la percezione della presenza mafiosa in Veneto sia ancora molto bassa è d'accordo anche Alessandro Ambrosini, autore che aveva anticipato quello che poi avrebbe preso il nome di Mafia Capitale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mafie ed ecomafie in Veneto. Un'assemblea pubblica a San Michele Extra

VeronaSera è in caricamento