La 70^ assemblea di Confindustria Verona. Pedrollo: "Lasciateci liberi di investire"

Si è tenuta nella giornata di ieri lunedì 9 novembre la 70^ edizione dell'assemblea di Confindustria Verona. Erano in circa un migliaio gli imprenditori scaligeri ad ascoltare il discorso del presidente Giulio Pedrollo

Si è svolta ieri lunedì 9 novembre l'assemblea di Confindustria Verona. Erano circa un migliaio gli industriali e imprenditori scaligeri presenti ad ascoltare il loro presidente Pedrollo. Assente invece Giorgio Squinzi, mentre seduto tra gli altri per assistere alla 70^ assemblea generale di Confindustria Verona, vi era il ministro del Lavoro Poletti.

Nel suo discorso Giulio Pedrollo, così come riportato dal corriere.it, ha voluto sottolineare la necessità per il Paese di stabilire obiettivi precisi da raggiungere e un piano rigoroso ed efficace per raggiungerli: "Potranno anche provare a toglierci le ali, ma non ci impediranno di volare. In Europa non c’è una chiara visione strategica, ma in Italia si: c’è un governo che fa le cose anche se ancora in modo frammentario per le necessità temporali dell’industria. Abbiamo il Made in Italy ad abbracciare come unico brand la cultura dell’investimento. È da qui che dobbiamo partire, dobbiamo crescere non dello 0,9 o dell’1% quando la Spagna cresce del 3%. Per fare di più è necessario che i nostri legislatori crescano al ritmo dell’industria. Lasciateci liberi di investire e noi lo faremo".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, come cambiano le regole a Verona per il Ponte dell'Immacolata

  • Bozza Dpcm: coprifuoco Natale e Capodanno (rafforzato), sì pranzi ristorante in zona gialla

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend da 4 all'8 dicembre 2020

  • Covid-19, in Veneto 107 decessi in 24 ore. 27 tra Verona e provincia

  • Un hotel extra lusso nel cuore di Verona al posto degli ex uffici Unicredit

Torna su
VeronaSera è in caricamento