Recupero dell’ex Arsenale, tutti i cittadini possono inviare suggerimenti al Comune

“Cittadini, imprenditori, tecnici e possibili finanziatori – spiega l’Ass. Segala –, possono intervenire attivamente al progetto fornendo il loro contributo nei lavori della Commissione e, soprattutto, nella stesura della migliore soluzione possibile per il recupero del compendio"

L'ex Arsenale di Verona

Il dibattito sul recupero dell’ex Arsenale è entrato nel vivo attraverso le attività della Commissione Temporanea preposta. Tutti i cittadini interessati vi possono assistere ed inviare contributi e suggerimenti scrivendo alla mail: arsenale@comune.verona.it. Le modalità di partecipazione sono state illustrate questa mattina dall’assessore all’Urbanistica Ilaria Segala e dalla presidente della Commissione Temporanea Arsenale Paola Bressan.

“Cittadini, imprenditori, tecnici e possibili finanziatori – sottolinea l’assessore Segala –, possono intervenire attivamente al progetto fornendo il loro contributo nei lavori della Commissione e, soprattutto, nella stesura della migliore soluzione possibile per il recupero del compendio. Vanno in questa direzione l’ufficializzazione di questi giorni, da parte della Giunta, dell’accordo di convenzione con il Politecnico di Milano e l’invio, in settimana, di una lettera agli ordini professionali. Due scelte che puntano al maggior coinvolgimento possibile di tutti i professionisti interessati, al fine di lavorare insieme nella stesura di un intervento di forte interesse per la città”.

“Tutte le osservazioni dovranno pervenire alla Commissione entro la fine di novembre – precisa la presidente Bressan –, per consentire l’avvio della seconda fase di valutazione e, entro la fine dell’anno, alla stesura di proposte concrete per il recupero dell’Arsenale”. Le sedute della commissione sono pubbliche, come quelle del Consiglio e di tutte le altre commissioni. Tutti i cittadini vi possono assistere ed inviare contributi e suggerimenti scrivendo alla mail: arsenale@comune.verona.it.

La commissione si riunisce in sala Blu di Palazzo Barbieri, a partire dalle ore 16, nelle giornate del 3 – 10 – 17 – 24 novembre; 1 – 6 – 15 – 20 – 27- 29 dicembre. L’ordine del giorno delle singole riunioni è indicato nel sito del Comune di Verona, dove sarà possibile riascoltare anche la registrazione e consultare i verbali delle sedute effettuate.
Le proposte e gli elaborati - da trasmettere preferibilmente in formato elettronico - vengono portati all'attenzione della commissione e possono anche essere pubblicati sul sito web del Comune. È necessario sottoscrivere ed allegare l’apposita liberatoria per l’utilizzo del materiale inviato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bozza Dpcm: coprifuoco Natale e Capodanno (rafforzato), sì pranzi ristorante in zona gialla

  • Covid, come cambiano le regole a Verona per il Ponte dell'Immacolata

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Covid-19, in Veneto 107 decessi in 24 ore. 27 tra Verona e provincia

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend da 4 all'8 dicembre 2020

  • Un hotel extra lusso nel cuore di Verona al posto degli ex uffici Unicredit

Torna su
VeronaSera è in caricamento