menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giro d'Italia, appuntamento in città per mercoledì 9 maggio

Mercoledì 9 maggio la quarta tappa del 95° Giro d'Italia, con la cronometro a squadre da San Zeno fino a Parona, Pescantina e San Pietro in Cariano, con arrivo in piazza Bra

Mercoledì 9 maggio la città di Verona ospita la quarta tappa del 95° Giro d'Italia, con la cronometro a squadre lungo un percorso di 33,2 chilometri, da San Zeno fino a Parona, Pescantina e San Pietro in Cariano, con rientro in città e arrivo in piazza Bra. La manifestazione è stata presentata oggi a palazzo Barbieri dal sindaco di Verona e dall’assessore allo Sport; presente il comandante della Polizia municipale Luigi Altamura, il sindaco e l’assessore allo Sport di San Pietro in Cariano, il comandante della Polizia municipale di Pescantina.

Percorso San Zeno, via Pontida, Ponte Risorgimento, lungadige Cangrande, lungadige Attiraglio, sotto Ponte Saval , innesto sp. 1a (Strada del Brennero) , Parona piazza del Porto, Nassar bivio per Corrubbio via Quar, Corrubbio via Campagnole-via Cedrare, bivio per Castelrotto via Belvedere, Castelrotto via Castello-via dei Fraccaroli, bivio per San Pietro in Cariano via Valpolicella, San Pietro in Cariano via Casa Rossa-via Ossan, bivio per Negarine via Andrea Monga-via Calandrine, Corrubbio via Cedrare, innesto sp.1a - sp.1a Nassar bivio per Corrubbio, Parona piazza del Porto, lungadige Attiraglio, sotto Ponte Saval, Ponte Catena, via Tomaso da Vico, via Lega Veronese, piazza Bacanal, circonvallazione Pietro Maroncelli, piazzetta Porta Palio, circonvallazione Alfredo Oriani, corso Porta Nuova, piazza Bra. Divieto di transito Dalle 13 alle 17.30 tutto il percorso sarà completamente chiuso a veicoli e pedoni, compresi cicloamatori e gruppi sportivi, senza alcun punto di attraversamento. Piazza Bra diventerà la cittadella dell'evento e sarà occupata fino alle 22 circa, anche dai mezzi televisivi: sarà possibile camminare solo sul Liston. Corso Porta Nuova verrà completamente chiuso al traffico, in entrambe le direzioni.

Tra le 13 e le 17.30 i quartieri San Zeno-Orti di Spagna resteranno isolati, visto che il percorso crea un anello esterno impossibile da attraversare. Per questo motivo è necessario che residenti ed operatori valutino adeguatamente le loro esigenze per evitare disagi. Tutte le altre zone della città resteranno pienamente collegate e raggiungibili, sia tramite la direttrice di via Interrato Acqua Morta - via Giusti - via Mameli, sia su viale Galliano – viale Colombo - ponte Italia Unita (Saval). Pienamente funzionanti anche le tangenziali, per raggiungere i centri di San Pietro In Cariano o Pescantina. Divieto di sosta Già a partire dalla mezzanotte del giorno precedente, su tutto il percorso, in entrambi i sensi di marcia, sarà previsto il divieto di sosta. Pronto Soccorso Borgo Trento Anche l’ospedale di Borgo Trento resterà accessibile, sia dall’ingresso di piazzale Stefani, sia da quello su via Mameli (Geriatrico).

Per tutta la durata della gara, l’accesso al Pronto Soccorso per i cittadini sarà da piazzale Stefani, mentre l'ingresso di via Mameli sarà riservato ai mezzi di soccorso: l’entrata su lungadige Attiraglio, all’interno del percorso, sarà infatti interdetta. I consigli della Polizia municipale Vista la portata dell’evento, la Polizia municipale consiglia ai cittadini di informarsi dettagliatamente sul percorso e sulle zone che potrebbero avere un impatto sui normali spostamenti, individuando per tempo i percorsi alternativi. Particolare attenzione andrà prestata in zona San Zeno, Arsenale e piazza Bra già dal mattino di martedì 8 maggio, quando inizieranno gli allestimenti di partenza ed arrivo. Anche i quartieri Navigatori, Ponte Crencano, Parona e Valverde-Cittadella subiranno un impatto sulla viabilità, visto che si affacciano direttamente sul percorso. A partire dalle ore 12 di mercoledì 9 maggio, giorno della gara, è prevedibile un’intensificazione del traffico sulle circonvallazioni, in particolare viale Colombo-Saval e in Interrato Acqua Morta-via Mameli, visto che anche i mezzi pubblici saranno indirizzati in quelle aree. I parcheggi consigliati per appassionati e tifosi sono quelli di via Città di Nimes, Tribunale, Park Arena, Park Cittadella e allo Stadio.

Informazioni.

Per il Comune di Verona è a disposizione il numero verde 800 202525: gli operatori dell’URP - Ufficio per le Relazioni con il Pubblico rispondono dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, il martedì e giovedì anche dalle 15 alle 17. Mercoledì 9 maggio il numero verde sarà attivo dalle 9 alle 17.30. Tutte le informazioni sul portale www.comune.verona.it Per il Comune di Pescantina: tel.  045 6764236 - 6764238 - 045 6764235. Per il Comune di San Pietro in Cariano: Urp tel.045- 6832111; Comando Polizia locale 045- 6832190; www.comune.sanpietroincariano.vr.it 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento