Doveva scontare una pena di due anni per "violenza sessuale": rintracciato ed arrestato

L'uomo è stato portato in carcere a Montorio dai carabinieri di Nogara

Carabinieri

Nel pomeriggio di sabato 28 dicembre 2019, durante un servizio di controllo del territorio, i carabinieri della stazione di Nogara riferiscono di aver rintracciato ed arrestato un soggetto di origine italiana, classe '59, residente nella bassa veronese. L'arresto, secondo quanto riportato dai militari dell'Arma, sarebbe avvenuto  in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso nel dicembre 2019 dal Tribunale di Rovigo.

I militari dell'Arma spiegano infatti, di aver scoperto che sull'uomo sarebbe gravato un ordine di carcerazione: il 60enne avrebbe dovuto scontare due anni di reclusione in quanto avrebbe commesso a Rovigo, nell'aprile del 2010, il reato di "violenza sessuale". Conclusi gli accertamenti di rito, i carabinieri riferiscono di aver accompagnato l'uomo presso il carcere di Verona Montorio, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finisce fuori strada con la Ferrari, ipotesi malore: muore imprenditore in Transpolesana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 14 al 16 febbraio 2020

  • Rubavano dalla cassa del negozio per cui lavoravano: commesse in manette

  • Preleva 1.500 euro con un bancomat rubato, scoperto e denunciato

  • Tre persone portate in ospedale dopo un scontro frontale tra due auto

  • Finalmente insieme a Verona i vincitori del concorso di San Valentino

Torna su
VeronaSera è in caricamento