rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca San Bonifacio

Condannato per tentato omicidio, rintracciato a San Bonifacio e arrestato

Dovrà scontare dodici anni e otto mesi di reclusione inflitti dal Tribunale di Verona. L'uomo è stato fermato dai carabinieri di Monteforte d'Alpone a cui ha tentato di sfuggire aggredendoli con calci e pugni

Lunedì scorso, 10 gennaio, i carabinieri di Monteforte d’Alpone erano impegnati in un'attività di controllo straordinario coordinata dalla compagnia di San Bonifacio. Durante questa attività, a San Bonifacio, i militari hanno arrestato un uomo destinatario di una ordinanza di custodia cautelare in carcere. Il pregiudicato doveva infatti scontare dodici anni e otto mesi di reclusione a seguito di una condanna per tentato omicidio inflitta dal Tribunale di Verona.

I fatti risalgono al 2019, quando l'arrestato si rese responsabile del reato di cui poi è stato condannato. Un reato che aveva già fatto scattare nei suoi confronti il divieto di espatrio, l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e l'obbligo di dimora a Verona.

Durante formalità di rito, l'uomo ha tentato di sfuggire ai militari aggredendoli con calci e pugni. E così è stato anche denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. Il condannato è stato infine trasferito al carcere di Padova.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato per tentato omicidio, rintracciato a San Bonifacio e arrestato

VeronaSera è in caricamento